Electronic Arts SportsThe circular EA Sports logo Electronic Arts FIFAThe EA Sports FIFA logo
Electronic Arts SportsThe EA Sports logo
Condividi

Playoff FIFA 18 Global Series: come si sono qualificati

Posted May 25th at 6:00am.

I migliori giocatori di FIFA 18 al mondo* ce l'hanno messa tutta per qualificarsi al prossimo importante evento competitivo di FIFA 18: i playoff della Global Series. 128 giocatori, 64 su PlayStation®4 e 64 su Xbox One, si sfideranno ad Amsterdam per guadagnarsi un posto nella Finale della FIFA eWorld Cup. 

Segui i playoff della Global Series in diretta da Amsterdam su TwitchYouTubeTwitter e Facebook a partire dalle 2pm CET di Monday, May 28. 

I due tornei della FUT Champions Cup hanno visto all'opera parecchi giocatori (scopri di più sui tornei di Manchester e Barcellona ),e molti altri si uniranno a loro per i playoff attraverso le qualifiche ufficiali. Scopri di più in basso sui partecipanti che si sono qualificati tramite questi metodi.

Simon "FNATIC Zimme" Nystedt (PS4)

Squadra: Roma FNATIC

Nazionalità: svedese

Metodo di qualificazione: Gfinity Elite Series UK

Twitter: @Zimmeghj

Zimme si è guadagnato l'etichetta di astro nascente durante il torneo battendo UNILAD Shellzz ed Eisvogel7 in finale per conquistarsi un posto nei playoff della Global Series e regalare alla Roma Fnatic il suo primo trofeo di prestigio. Prima dell'evento, aveva scommesso su Twitter che in caso di vittoria si sarebbe tagliato i capelli come Ronaldo nella finale dei Mondiali 2002 (foto in alto). Dopo essersi laureato campione ha mantenuto la parola in diretta, durante lo streaming. È stato protagonista insieme al suo compagno di squadra Rannerz di una prestazione fantastica, dimostrando che i pronostici sono fatti per essere ribaltati dopo aver battuto UNILAD, Hashtag United e molti altri giocatori lungo il loro cammino verso la vittoria finale.

 

Conran "FNATIC Rannerz" Tobin (Xbox One)

Squadra: Roma FNATIC

Nazionalità: irlandese

Metodo di qualificazione: Gfinity Elite Series UK

Twitter: @Rannerz_

All'inizio della stagione di FIFA 18, a Barcellona, Rannerz era un giocatore senza contratto. Poi è stato notato dall'allenatore della Roma Fnatic, Colin Johnson, che ha deciso di ingaggiarlo per la Gfinity Elite Series. Da allora per lui le cose sono cambiate. Si è guadagnato rapidamente un posto in squadra nella divisione Xbox dopo una serie di ottime prestazioni con la Roma Fnatic. Rannerz ha staccato il pass per i playoff battendo il campione di FIFA, FaZe Tass, nella finale della Elite Series UK. È un giocatore da seguire attentamente. Insieme al suo compagno di squadra Zimme potrebbe essere la sorpresa ad Amsterdam.

 

Diego "Diegog1996" Gonzalez (PS4)

Video 1

Video 2

Squadra: nessuna

Nazionalità: argentina

Metodo di qualificazione: Copa TyC

Twitter: @DiegoG1996_

Diegog1996 è riuscito a strappare il pass per i playoff, nonostante la sconfitta rimediata contro nicolas99fc nell'emozionante finale della Copa TyC, dato che il suo connazionale aveva già ottenuto la qualificazione in occasione della FUT Champions Cup di Barcellona. Nonostante non sia, a detta di molti, tra i favoriti per i playoff, il ragazzo argentino ha dimostrato nelle qualifiche di avere qualità importanti. Amsterdam è la sua prima vera occasione per lasciare il segno sul palcoscenico mondiale, e non sarà sicuramente l'ultima volta che lo vedremo protagonista sulla scena competitiva di FIFA. 

 

Szirtesi "Gabinho" Gábor (Xbox One)

Squadra: Esport1.hu

Nazionalità: ungherese

Metodo di qualificazione: V4 Future Sports Festival

Facebook: Gabinho

Gabinho ha avuto ragione, a sorpresa, dell'ex numero uno ungherese, molnargabo, durante il V4 Future Sports Festival, sfruttando il vantaggio di giocare in casa, nella sua Budapest. Dopo aver superato con qualche difficoltà i gironi ai calci di rigore, è stato protagonista di un cammino incredibile nella fase a eliminazione, battendo due volte molnargabo e aggiudicandosi la finale su entrambe le piattaforme contro uno dei favoriti della vigilia, Riptorek. Gabinho dà il meglio di sé sotto pressione e nonostante sia molto giovane proverà a tenere alta la bandiera dell'Ungheria ad Amsterdam.

 

"Cihan" Yasarlar (PS4)

Squadra: Red Bull Leipzig

Nazionalità: tedesca

Metodo di qualificazione: Virtuelle Bundesliga

Twitter: @CYasarlar

Veterano della scena competitiva di FIFA, tecnicamente Cihan si è qualificato ben due volte per i playoff, prima attraverso la Virtual Bundesliga e poi aggiudicandosi l'ESL Meisterschaft poche settimane dopo. Noto per la sua esuberanza durante i tornei, il giocatore tedesco vuole dimostrare di essere il migliore ad Amsterdam, dopo una serie di prestazioni tutt'altro che esaltanti sul palcoscenico della FUT Champions Cup. 

 

Philipp "Eisvogel7" Schermer (PS4)

Squadra: EnvyUs

Nazionalità: tedesca

Metodo di qualificazione: ESL Meisterschaft

Twitter: @Eisvogel_7

Eisvogel7 è stata una presenza fissa della scena competitiva di FIFA questa stagione. Prima ancora di raggiungere la finale della FUT Champions Cup di Manchester si era assicurato un posto nei playoff chiudendo al secondo posto la ESL Meisterschaft. La sua squadra, EnvyUs, ha raggiunto la finale della Gfinity Elite Series, sconfitta ai calci di rigore dalla Roma Fnatic. Questa battuta d'arresto non ha tuttavia frenato il loro cammino, che li ha visti approdare in finale della FIFA eClub World Cup, con Eisvogel7 grande protagonista. Dopo aver perso le finali della FUT Champions Cup di Manchester, della Gfinity Series e della FIFA eClub World Cup, il giocatore tedesco vuole dimostrare ad Amsterdam di saper gestire la pressione in un evento così importante e di essere in grado di vincere un trofeo.

 

Fernando "fernandoamraan" Amraan (PS4)

Squadra: Team Flash

Nazionalità: singaporiana

Metodo di qualificazione: EA Champions Cup Spring 2018

Fernandoamraan è stato autore di un'incredibile prestazione come capitano del Team Flash nelle semifinali della EA Champions Cup, conquistandosi le attenzioni del pubblico e i favori del pronostico per la vittoria finale. Il giocatore di Singapore è salito in cattedra dopo che la sua squadra si è trovata sotto 1-2 in una serie al meglio delle 5 partite. Decisivo il suo contributo nella vittoria in rimonta sul Lyon EDG che ha permesso al Team Flash di raggiungere la finale e staccare il biglietto per i playoff della FIFA 18 Global Series.

 

Li "CHILOKN" Sijun (PS4)

Squadra: Team Flash

Nazionalità: cinese

Metodo di qualificazione: EA Champions Cup Spring 2018

La scelta di CHILOKN di unirsi al Team Flash di Singapore per gareggiare nella EA Champions Cup Spring 2018 ha sorpreso molti all'interno della community, soprattutto considerato che stiamo parlando del miglior giocatore cinese di eSport del 2017. I tifosi della sua nuova squadra lo hanno eletto subito a loro beniamino dopo l'incredibile prova nella finale contro la formazione thailandese TNP A padrona di casa. Il rendimento di CHILOKN è migliorato di partita in partita, dopo un avvio di torneo col freno a mano tirato. Ha raggiunto l'apice in finale, dominando ogni avversario e trascinando il Team Flash a una netta vittoria per 3-0. 

 

Joseph "TroelEmbiid21" Yeo (PS4)

Squadra: Team Flash

Nazionalità: singaporiana

Metodo di qualificazione: EA Champions Cup Spring 2018

La prestazione di TroelEmbiid21 alla EA Champions Cup Spring 2018 può essere riassunta con un aggettivo: solida. Nonostante non abbia giocato molte partite in semifinale e in finale, i suoi risultati nella fase a gironi sono stati fondamentali per centrare i quarti, dove ha contribuito alla qualificazione per le semifinali mostrando un perfetto equilibrio tra attacco e difesa. TroelEmbiid21 ha già avuto esperienze sulla scena competitiva di FIFA a livello mondiale e punta a confermarsi in occasione dei playoff della FIFA 18 Global Series. 

Fabian "FUTWIZ Dubzje" De Cae (Xbox One)

Squadra: FUTWIZ

Nazionalità: tedesca

Metodo di qualificazione: ESWC Paris

Twitter: @Dubzje

Altro volto nuovo della scena competitiva di FIFA, Dubzje ci ha messo pochissimo per imporsi all'attenzione del pubblico. Dopo aver chiuso nei primi 32 a Barcellona, è stato il mattatore della ESWC Paris, dove ha conquistato la qualificazione per i playoff battendo il campione di Manchester, Msdosary, e il connazionale MMayo. Quello è stato anche il primo titolo importante per il Team FUTWIZ. L'obiettivo di Dubzje ad Amsterdam è arricchire la bacheca della sua squadra con un altro trofeo. 

 

Memo "Kid M3mito" Treviño (PS4)

Squadra: Houston Dynamo

Nazionalità: americana

Metodo di qualificazione: eMLS Cup

Twitter: @KidM3mito

Nella prima eMLS Cup dell'anno, Kid M3mito si è dimostrato il miglior giocatore degli Stati Uniti mettendo insieme una straordinaria striscia di 23 partite senza sconfitte durante tutto il torneo. Nella fase a eliminazione, Kid M3mito ha battuto il favorito della vigilia, NYC_Chris, prima di sbarazzarsi del giocatore del Montreal Impact, LyesMTL, in finale. Si presenta ad Amsterdam per continuare la sua striscia positiva e tenere alta la bandiera americana sulla scena di FIFA.

 

Samer "Samer96" Elbadar (Xbox One)

Squadra: Sydney FC

Nazionalità: australiana

Metodo di qualificazione: e-League

Twitter: @Samer96_

Video

Dopo essere stato scelto dal Sydney FC per la E-League, Samer96 ha offerto una serie di ottime prestazioni che gli hanno permesso di chiudere la stagione regolare al primo posto. In particolare, il match contro Marcus del Melbourne City si è rivelato tiratissimo, ma Samer è riuscito a spuntarla e ad accedere in finale. Lì ha strapazzato joshingwood con un netto 6-1, portandosi a casa il trofeo e conquistando un posto per i playoff della Global Series. 

 

Teedch "TDKEANE" Songsaisakul (Xbox One)

Squadra: TNP Team A

Nazionalità: thailandese

Metodo di qualificazione: EA Champions Cup Spring 2018

TDKEANE si è distinto dal resto dei giocatori della EA Champions Cup per la sua calma olimpica sotto pressione, una qualità rara in tornei di questo livello. La squadra TNP A di TDKEANE si era portata avanti 2-0 in semifinale contro i coreani di adidas X di fronte al pubblico di casa, salvo poi essere raggiunta sul 2-2, rimandando dunque la qualificazione all'ultima partita. Nonostante l'inerzia sfavorevole, TDKEANE non ha perso la sua proverbiale concentrazione e ha giocato una partita super, regalando la qualificazione alla finale e ai playoff alla TNP A.

 

Lee "tosnide" Sangtae (Xbox One)

Squadra: adidas X

Nazionalità: coreana

Metodo di qualificazione: EA Champions Cup Spring 2018

È bastata la presenza di tosnide nel team coreano adidas X per aumentare immediatamente le loro chance di portarsi a casa il torneo. Non c'è da stupirsi, visto che tosnide si era aggiudicato sia l'EA Champions Cup Summer 2017 sia la EA Champions Cup Winter 2016, venendo premiato come miglior giocatore e miglior marcatore del torneo. Sfortunatamente, la sua squadra non è andata oltre le semifinali, dove è stata battuta dai padroni di casa della TNP A. Risultato a parte, tosnide resta un eccellente giocatore di FIFA, tra i migliori dell'Asia e uno dei possibili protagonisti ad Amsterdam. 

Segui i playoff della FIFA 18 Global Series in diretta da Amsterdam, ovunque ti trovi, a partire dalle 2 p.m. di Monday, May 28 CET.

Iscriviti al canale YouTube, alcanale Twitch, a Twitter e alla pagina Facebook di EA SPORTS FIFA per non perdere nemmeno un istante dei playoff della FIFA 18 Global Series

* Si applicano limitazioni di partecipazione. Non tutte le piattaforme sono supportate per le qualificazioni. Consulta il regolamento ufficiale per i dettagli. I termini e la struttura finale possono essere soggetti a modifiche. 

 

Indietro FIFA 18 Ultimate Team World Cup Avanti Squadra della stagione Calcio A - FIFA 18

Articoli correlati

FIFA 19 Ultimate Team™ – Squadra della Settimana 14

Ecco la squadra di questa settimana.

FIFA 19 Ultimate Team™ – Squadra della Settimana 13

Ecco la squadra di questa settimana.

FIFA 19 Ultimate Team™ – Squadra della Settimana 12

Ecco la squadra di questa settimana.

FIFA 19 Ultimate Team™ – Squadra della Settimana 11

Ecco la squadra di questa settimana.

FIFA 19 Ultimate Team™ – Squadra della Settimana 10

Ecco la squadra di questa settimana.